Il Tesla Cybertruck radiocomandato di Hot Wheels è esaurito

Proprio come le vetture elettriche di Elon Musk, anche quelle in scala vanno a ruba e si fanno attendere più del previsto

hot wheels tesla cybertruck
(Foto: Mattel)

Slitta di mezzo anno il debutto delle attesissime versioni in scala e radiocomandate del Tesla Cybertruck realizzate da Hot Wheels. Annunciate lo scorso febbraio con prenotazioni record e promesse in uscita poco prima di Natale, le automobiline copie fedeli del mastodontico mezzo elettrico, si vedranno soltanto il prossimo maggio 2021. E online si fa già ironia sul fatto che i modellini offrano una vera esperienza stile Tesla con gli immancabili ritardi che spesso caratterizzano le uscite della società di Elon Musk.

Il Tesla Cybertruck è stato presentato con grande clamore lo scorso novembre 2019 con un look eccentrico con acciaio inossidabile laminato a freddo divenuto già iconico, un’autonomia poderosa fino a 800 km e finestrini infrangibili (ma non proprio). Pochi mesi dopo, Hot Wheels ha ufficializzato due versioni in scala 1:64 e 1:10 che riprendono con grande precisione le linee del pick-up elettrico. Il prezzo del modellino tascabile è di 20 dollari (16 euro circa) mentre è di ben 400 dollari (325 euro circa) quello della versione maggiore.

La Hot Wheels Tesla Cybetruck in scala 1:10 è un piccolo gioiello. Lunga quasi 60 centimetri, è in grado di muoversi agilmente su qualsiasi terreno oltre a accendere i fari anteriori e posteriori e offrire due modalità di guida come quella tranquilla (chill) e quella performante (sport). Il retro può scorrere per trasformarsi in una rampa e la carrozzeria può essere rimossa per accedere agli interni con la batteria e la trasmissione. La chicca è lo sticker per riprodurre i finestrini rotti durante la presentazione.

tesla cybertruck hot wheels
(Foto: Mattel)

Polverizzate le scorte con un sold-out impressionante al momento dei pre-ordini, i due Cybetruck radiocomandati di Hot Wheels si faranno dunque attendere fino a maggio come confermato da email inviate da Mattel ai clienti che avevano prenotato e anche da un portavoce a Bloomberg: “Per via di problemi di produzione inaspettati, stiamo riscontrando ritardi nella spedizione di Hot Wheels R/C Cybertrucks. Stiamo diligentemente lavorando per assicurare che i prodotti arrivino per il 1 maggio 2021“. E sul web fioccano i riferimenti tra i ritardi delle versioni in miniatura e delle vere Tesla come successo sia con Model X sia con Model S.

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche

Latest posts