Lo sgabello della Rolls Royce che costa 7mila euro

Realizzato in alluminio lucidato e rivestito in carbonio, il Pursuit Seat si abbina perfettamente all’opulento suv Cullinan

Credit: Rolls Royce

Qualora foste alla ricerca di un regalo di Natale carino e abbordabile abbiamo l’idea giusta per voi: la nuova sedia portatile di Rolls Royce. Pursuit Seat, questo il nome dell’accessorio, è una rivisitazione contemporanea del tradizionale sgabello portatile, progettato da Bespoke Collective, la divisione dell’azienda inglese preposta alla realizzazione di oggetti di lusso da abbinare alle lussuose vetture del marchio.

Il prezzo? Beh, con “solo” 8755 dollari (7217 euro), potete portarvi a casa il massimo della qualità inglese, con un corpo estensibile e regolabile in altezza in alluminio lucidato, rivestito in carbonio, e una seduta in pelle, il cui colore può essere personalizzato per abbinarlo agli interni del proprio veicolo. Il design è pulito e minimale.

Essendo uno sgabello da utilizzare all’aperto, la casa lo ha dotato di un puntello (estensibile) che assicura stabilità anche su un terreno morbido. Chiaramente non manca l’iconica doppia “R”, presente al centro, nella parte strutturale in alluminio. Ma non è tutto, perché, al fine di facilitarne il trasporto, è presente anche una sacca in pelle dove poter riporre la preziosa seduta richiudibile.

Quali sono le occasioni dove utilizzare questo costoso accessorio? A rispondere alla spinosa domanda ci ha pensato direttamente la casa inglese la quale ha dichiarato che lo ha concepito come un perfetto compagno per tutti i possessori del suv Rolls Royce Cullinan, da utilizzare nei momenti di riposo, magari mentre si fa volare il proprio drone.

Come tocco in più, è inoltre presente una torcia nascosta che è possibile utilizzare nelle fasi notturne di contemplazione. Inoltre le sue dimensioni sono perfette per inserirlo nel Recreation Module del Cullinan. Stiamo parlando del modulo “pic-nic” che vedete qua sotto, un costosissimo optional a pagamento.

Credit: Rolls Royce

#bannerInRead {display:none !important;}

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche

Latest posts