Lo speaker bluetooth che si aggancia al soffione della doccia

Shower Power prende energia dall’acqua e ha un’autonomia sorprendente

Mettere uno speaker al bagno, meglio ancora nella cabina della doccia, è uno dei gesti più comuni in tutte le case abitate da amanti della musica. Ma il discorso è diverso se il diffusore non si fissa alle pareti della doccia o nelle sue vicinanze, bensì direttamente al soffione, come avviene con Shower Power, lo speaker bluetooth che trova energia dall’acqua. Il dispositivo realizzato da Ampere garantisce fino a 170 ore di riproduzione audio quando il flusso passa nel dispositivo ricaricando la batteria da 2500 mAh (come è spiegato nella clip qui sopra), mentre al contrario, in assenza di acqua corrente, l’autonomia si riduce a 14 ore.

Da capire è la qualità di ascolto perché, nonostante la promessa degli ideatori di un suono che spicca nelle basse e medie frequenze, è probabile che a incidere siano una serie di fattori che spaziano dalle caratteristiche delle pareti alla grandezza della stessa doccia. In meno di una settimana con una campagna su Kickstarter Shower Power ha raccolto oltre 120.000 euro e si può prenotare qui al costo di 60 euro, con spese di spedizione incluse e consegna a domicilio a partire dal prossimo gennaio.

#bannerInRead {display:none !important;}

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche

Latest posts