Gli auricolari che sfruttano MagSafe per agganciarsi a iPhone 12

Snapods è il primo dispositivo a sfruttare il retro magnetico del nuovo telefono Apple: si aggancia in maniera istantanea, così da avere gli auricolari sempre a portata di mano

Tra le novità più rilevanti di iPhone 12 c’è la tecnologia MagSafe, che consente di sfruttare il retro del telefono per agganciare il caricatore wireless e il porta carte di credito in pelle schermato dalle radiazioni, ma anche tutta una serie di dispositivi che vedremo nel corso dei prossimi mesi. Anzi no, perché il primo è già arrivato, si chiama Snapods e sono auricolari true wireless stereo da fissare sullo spazio magnetico del lato B dello smartphone, che si collegano a quest’ultimo tramite bluetooth e che spiccano per il design, poiché hanno una custodia priva di chiusura.

Facili da agganciare (in teoria anche su qualsiasi altro dispositivo magnetico), offrono un’autonomia di 5 ore che tramite la stessa custodia sale a 45 ore (servono 90 minuti per una ricarica completa). Rimedio ideale per avere gli auricolari sempre a portata di mano, e quindi non perdere tempo a cercarli, gli Snapods si possono prenotare qui a poco meno di 70 euro, spese di spedizione incluse, con consegna a domicilio prevista per il prossimo febbraio.

#bannerInRead {display:none !important;}

Leggi anche

Potrebbe interessarti anche

Latest posts